Scontro tra camion in A1, morto autotrasportatore

Coinvolta anche un'autocisterna che trasportava carburante

Poco dopo le 14 è stato riaperto il tratto sull'autostrada A1 Milano - Napoli compreso tra Modena sud e Valsamoggia, nel Bolognese, in direzione di Milano, precedentemente chiuso a causa di uno scontro tra tre mezzi pesanti, non due come appreso in un primo momento. Il conducente del mezzo che trasportava rifiuti, che poi ha preso fuoco, è morto mentre sarebbe rimasto illeso l'uomo al volante dell'altro mezzo pesante, un'autocisterna contenente, da una prima stima, 15mila litri di benzina e 2mila di gasolio. Per il liquido infiammabile, dal comando di Milano, è partita una squadra dei Vigili del fuoco per seguire le operazioni di travaso in un'altra autocisterna.

Sul posto, per ricostruire la dinamica dell'incidente, la Polizia Stradale di Modena, che sta eseguendo i rilievi, il 118 e personale di Aspi. Attualmente, all'interno del tratto chiuso verso Bologna, per far defluire i veicoli rimasti bloccati, è stata aperta una corsia e si registrano 7 chilometri di coda in diminuzione. Si registrano invece 3 chilometri di coda all'altezza dell'uscita obbligatoria a Modena Nord.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie