Sale in taxi con un kg di hascisc, arrestato

A Bologna durante servizio antidroga della Polizia

Aveva nello zaino oltre un chilo di hascisc uno spacciatore arrestato ieri sera dalla Polizia in via dello Scalo, alla prima periferia di Bologna. In manette è finito un 23enne nato in Marocco, irregolare e con precedenti specifici. Gli agenti stavano facendo controlli in zona Saffi, dove era stato segnalato un 'giro' di droga, e hanno deciso di fermare un taxi dove era appena salito un giovane, che si era fatto venire a prendere davanti a un condominio.

Alla vista della Polizia, il cliente è sceso ed è scappato a piedi, ma è stato catturato dopo un breve inseguimento. Sul taxi aveva lasciato uno zaino che conteneva 11 panetti di hascisc, per oltre un chilo, e due bilancini di precisione. Sequestrati anche 250 euro in contanti, ritenuti frutto di attività illecite.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie