Buk Festival, la letteratura incontra il cinema a Modena

Dal 16 al 18 ottobre, premi a Veronica Pivetti e Susanna Rigacci

(ANSA) - MODENA, 30 SET - Riparte il 'Buk Festival', kermesse della piccola e media editoria nazionale, attesa in primavera e dopo la sospensione per il lockdown, in cartellone dal 16 al 18 ottobre a Modena. L'evento, di scena quest'anno al Laboratorio Aperto, avrà un valore aggiunto: la prima edizione del 'Buk Film Festival', che implementa la formula tradizionale in un intreccio fra cinema e letteratura.
    Leit motiv della rassegna, che da 13 anni - per la direzione artistica di Francesca Zarzana - accoglie il pubblico letterario e gli appassionati delle novità proposte dall'editoria indipendente, sarà il 'fattore donna' con 'Universo D', un percorso dedicato ai temi e alle questioni di genere, con una dedica speciale rivolta a due protagoniste: l'attrice Veronica Pivetti e il soprano Susanna Rigacci, dal 2001 voce solista di Ennio Morricone in tour e concerti. Saranno premiate il 16 ottobre durante il 'Gala Buk 2020' nella chiesa San Carlo, nel cuore di Modena.
    Info e dettagli di programma sul sito bukfestival.it. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie