Escursionista cade in Appennino, interviene Soccorso Alpino

L'infortunio questa mattina nel Modenese

Un 26enne di Bologna è rimasto ferito dopo essere scivolato per una ventina di metri lungo una parete rocciosa nella zona del monte Lancio, nel territorio di Fanano (Modena) tra le località di Ospitale e Fellicarolo.
    L'infortunio è avvenuto poco prima delle 10 di questa mattina.
    Il ragazzo era andato con due amici a fare un'escursione in cerca di funghi, ma poche centinaia di metri sopra l'area del Sacro Cuore, dove i sentieri cominciano ad essere molto esposti, è caduto e si è fatto male. Gli amici hanno provato a raggiungerlo, ma sono rimasti bloccati a causa del terreno impervio e hanno così chiamato il 118.
    Sul posto è stato inviato l'elicottero di Pavullo dotato di verricello con a bordo un tecnico del Soccorso Alpino e Speleologico della stazione Monte Cimone. La vegetazione molto fitta non ha consentito l'atterraggio quindi sono stati portati sul posto due tecnici che, con una motosega, sono riusciti a creare un varco per poter raggiungere il ferito, imbarcarlo sull'elicottero tramite verricello e portarlo in ospedale. I soccorritori hanno poi recuperato, sempre con l'elicottero, anche i due amici. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie