F1: Ungheria; Leclerc, non vedo l'ora di tornare in macchina

Pilota Ferarri:specie in qualifica, vitale non commettere errori

(ANSA) - ROMA, 15 LUG - "Non vedo l'ora di tornare in macchina. L'Hungaroring mi piace perché è un tracciato estremamente tecnico con diversi punti nei quali un eventuale errore può essere pagato a caro prezzo in termini di tempo sul giro". Così il pilota della Ferrari Charles Leclerc in vista del Gp d'Ungheria. ''Per questo, specie in qualifica, è vitale non commettere errori per mettere insieme il tentativo perfetto.
    Budapest è una delle mie tappe preferite nel calendario, perché la città è splendida e i tifosi sono molto appassionati. In questa edizione non li potremo avere sugli spalti ma ci seguiranno da casa e spero di poterli far divertire". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie