Coronavirus: 18 salme riesumate, 5 indagati

Inchiesta a Reggio Emilia, anche un parroco iscritto

 La Procura di Reggio Emilia ha disposto la riesumazione di 18 salme di anziani - morti a causa del Coronavirus nella casa di carità 'San Giuseppe' di Montecchio Emilia, uno dei luoghi più falcidiati della provincia reggiana - per fare l'autopsia.
    Lo riporta la stampa locale che dà notizia anche di cinque persone iscritte nel registro degli indagati dalla pm Piera Giannusa che ha formulato due ipotesi di reato: omicidio colposo e delitto colposo contro la salute pubblica. Tra gli indagati anche il parroco di Montecchio. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie