Nasconde droga nel biberon del figlio

In manette anche due uomini, Cc aggrediti e feriti

Ha nascosto alcune dosi di droga nel biberon del suo bambino di 7 mesi per evitare che i Carabinieri, impegnati nella perquisizione in un appartamento nel Bolognese, la scoprissero. La donna, di origine romena, è stata arrestata ieri mattina insieme a due uomini di nazionalità marocchina dai militari della sezione operativa della compagnia di Borgo Panigale per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Dopo un'attività investigativa, i carabinieri hanno eseguito una perquisizione domiciliare durante la quale hanno scoperto e sequestrato 56 dosi di cocaina e 4.650 euro in contanti. Tentando di fuggire, i due uomini hanno aggredito i militari che, dopo una colluttazione, sono riusciti a fermarli e ad arrestarli, mentre la donna ha tentato di nascondere alcune dosi nel biberon. Per lievi contusioni i carabinieri sono stati medicati al pronto soccorso dell'Ospedale di Bazzano: per loro 7 giorni di prognosi.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie