Padre e figlio trovati morti in una villetta a Carpi

Sul posto i carabinieri, nessuna ipotesi è esclusa

I corpi di un 37enne e del padre di 69 anni sono stati ritrovati all'interno di una villetta di via Longhena a Carpi, in provincia di Modena

Secondo le prime indiscrezioni, ci sarebbe un omicidio-suicidio alla base del ritrovamento dei due cadaver.

Sarebbe stato il padre a soffocare il figlio disabile con un sacchetto di plastica in testa, prima di togliersi la vita.
La moglie dell'uomo, che era uscita per fare la spesa, ha trovato la porta di casa chiusa una volta tornata, dando l'allarme ai vigili del fuoco. Una volta riaperta la porta il rinvenimento che ha portato sul posto i carabinieri

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie