Le Sardine tornano in piazza, ma con piante e fiori

Il movimento annuncia: sabato a Bologna flash mob per la cultura

Sei mesi dopo l'esordio, le Sardine ritornano in piazza Maggiore. "Fra una settimana saremo in seimila", annuncia il Movimento, per sabato 16 maggio. Ma questa volta saranno piante e fiori a invadere la piazza, al posto dei corpi, per evitare assembramenti. L'invito è a comprare begonie e erbe aromatiche online e il ricavato, servirà a sostenere teatri di quartiere nei mesi estivi: obiettivo, incassare trentamila euro col flash mob simbolico. Le seimila piante poi saranno consegnate da volontari in bicicletta.
    "Torniamo alla politica, ma col nostro stile", dice al quotidiano il leader Mattia Santori, che esclude di candidarsi alle Comunali nel 2021. E sull'incontro col premier Conte: "Non è una priorità, siamo in emergenza", aggiunge. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie