Caffesospeso.it, solidarietà a piccoli negozi corre sul web

Piattaforma online nata a Piacenza si estende a tutta Italia

Dal libro per bambini al mazzo di fiori, passando per vestiti, pranzi e prestazioni professionali: per aiutare piccoli negozi e realtà commerciali colpiti dalle restrizioni per la pandemia Covid-19 si può acquistare un buono oggi e utilizzarlo quando poi il locale potrà riaprire oppure per consegne a domicilio. È l'idea che sta alla base della piattaforma web "Un caffè sospeso", nata a Piacenza da cinque ragazzi e che ora spicca il volo e coinvolge esercenti di tutta Italia.

'Uncaffesospeso.it', riporta il quotidiano piacentino Libertà, ha inoltre unito le forze con Confcommercio Piacenza, con l'obiettivo di sostenere realtà locali come negozi di quartiere, botteghe, librerie, parrucchieri, cartolerie, bar, pub e altre attività danneggiate dall'emergenza sanitaria.

Lanciato da pochi giorni a Piacenza da cinque ragazzi, Uncaffesospeso.it si propone di diventare un database di ampio respiro, da Nord a Sud, attraverso il quale i proprietari delle piccole attività possano mettersi in contatto con potenziali clienti. Con un buono acquisto si dà all'attività un piccolo aiuto per far fronte ai costi di gestione di questo periodo e si garantisce al cliente l'erogazione di un servizio che potrà essere emesso tramite consegna o quando l'attività riaprirà al pubblico.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie