Dantedì: E-R, molti appuntamenti per omaggiare sommo poeta

Regione ha contribuito con 1,5 milioni al Comune di Ravenna

(ANSA) - BOLOGNA, 24 MAR - La maratone di letture on line dell'Università di Bologna, il programma regionale #laculturanonsiferma su Lepida tv, la mostra virtuale 'la Zona del silenzio' dell'Archivio di Stato di Ravenna, la guida 'La valle di Dante', itinerari nelle terre del Lamone; la pubblicazione on line dell'immagine di un frammento di pergamena di un codice miniato nel recto e nel verso della Divina Commedia; il lancio del programma Ibc per il 2021, con un ciclo di eventi espositivi tra biblioteche e archivi. L'Emilia-Romagna risponde al Dantedì, iniziativa del ministero per i Beni culturali, con una serie di eventi. La Regione ha contribuito per le celebrazioni con un milione e 500 mila euro al Comune di Ravenna. Tutto per omaggiare il sommo poeta Dante Alighieri, in una data, il 25 marzo, legata al viaggio intrapreso da Dante nell'Inferno.
    Nell'occasione, l'Istituto per i Beni culturali lancia un vasto programma espositivo per il grande anniversario dantesco del 2021: è la mostra diffusa dal titolo 'A riveder le stelle', che si svolgerà nelle biblioteche e negli archivi dell'Emilia-Romagna e andrà a valorizzare manoscritti pregiati o stampe rare, ma anche documenti relativi alla diffusione di opere dantesche, come ad esempio gli Atti notarili ravennati relativi alla famiglia Alighieri. Cuore del progetto sarà Ravenna, sede della tomba di Dante, ma il percorso espositivo viaggerà lungo la via Emilia, da Piacenza a Rimini, coinvolgendo un ampio pubblico di studenti e insegnanti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie