Zaky 'trasferito, le visite negate'

'Due giorni fa, non abbiamo idea della sua salute'

Due giorni fa Patrick George Zaky, lo studente egiziano dell'università di Bologna in arresto al rientro al Cairo dal 7 febbraio, è stato trasferito dal centro detenzione del commissariato di polizia in un carcere di Mansoura e al momento le visite di familiari e legali gli sono state negate fino al 5 marzo. Lo scrive su Twitter Amr, amico egiziano di Patrick e attivista in prima fila per chiederne la liberazione. "Non abbiamo idea delle sue condizioni di salute", scrive.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie