Emilia-Romagna

La starna italica tornerà nei campi

Estinta in natura, specie sarà reintrodotta in Valle del Mezzano

Recuperare e reintrodurre nelle campagne italiane la starna italica, oggi considerata formalmente estinta in natura ma fino al secolo scorso diffusa nei territori appenninici e di pianura della penisola e della Sicilia. È l'obiettivo del progetto europeo 'LIFE Perdix', finanziato dalla Comunità europea e presentato oggi a Ferrara. L'area di immissione prescelta per le starne è la Valle del Mezzano, nel Ferrarese, all'interno di un'area della rete Natura 2000: la Zona di Protezione Speciale 'Delta del Po'.

Il recupero della specie avverrà grazie a un programma di allevamento e reintroduzione basato sulla selezione delle linee genetiche delle popolazioni italiane storiche e utilizzando tecniche gestionali per garantire la sopravvivenza degli esemplari immessi in natura. Il progetto è guidato dall'Istituto superiore per la protezione ambientale (Ispra).

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie