Emilia-Romagna

Ubriaco investe due donne, sono gravi

Accusato di lesioni stradali gravissime nel Reggiano

Ubriaco al volante ha travolto due donne su un marciapiede. Entrambe sono in gravi condizioni. Con le accuse di lesioni stradali gravissime e guida in stato d'ebbrezza un camionista di 45 anni, originario di Sassuolo (Modena) e residente a Baiso, nell'Appennino Reggiano, è stato denunciato dai carabinieri, che gli hanno ritirato la patente. L'uomo, poco dopo le 17 di ieri, stava facendo manovra col suo autocarro, un Ducati Maxi cassonato, a Castellarano in provincia di Reggio Emilia, quando ha percorso una ciclo-pedonale per una cinquantina di metri. Qui ha investito una 61enne e una 76enne del posto che stavano camminando. La prima, liberata dai vigili del fuoco dopo essere rimasta incastrata sotto al furgone, è ricoverata all'ospedale Maggiore di Bologna, la seconda a Baggiovara, nel modenese, trasportate in elisoccorso. L'uomo è stato sottoposto all'etilometro ed è risultato positivo con un valore quattro volte oltre il limite.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie