Cimice asiatica, vademecum anti-insetto

La Regione Emilia-Romagna lancia video con consigli di esperto

È il flagello delle campagne, con danni stimati per quest'anno nel Nord Italia per 350 milioni di euro solo per pere, pesche e nettarine, ma è una fastidiosa presenza anche in casa: è la cimice asiatica, sulla quale la Regione Emilia-Romagna diffonde un vademecum con i consigli e le informazioni di un esperto.

Con l'inizio dell'autunno la cimice cerca riparo nelle case, spiega in un video Massimo Bariselli, esperto del Servizio fitosanitario regionale. "Non nidificano nelle case, ma a differenza delle cimici 'nostrane', quella asiatica emette un ferormone di aggregazione che ne richiama altre, arrivando a creare gruppi anche di 50-100 esemplari", il che può creare disagi. "Non punge, non morde e non è pericolosa per l'uomo o gli animali domestici", sottolinea Bariselli, ma è necessario eliminarle per i gravi danni che creano all'agricoltura. Quindi il consiglio è munirsi di zanzariere per evitare che entrino in casa ma, qualora entrassero, eliminarle e non buttarle vive all'esterno.

 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna