Emilia-Romagna

Vede selfie del figlio con armi, lo denuncia

Anche video in cui esplode colpi pistola. Perquisizione Polizia

Su Instagram aveva postato selfie in cui si riprendeva con diverse armi e un notevole quantitativo di denaro. E addirittura un video in cui il minorenne veniva ripreso ad esplodere in aria alcuni colpi di pistola. Ma un genitore, guardando il suo profilo social si è preoccupato e ha segnalato tutto alla Polizia.

Così, la Squadra Mobile della Questura di Reggio Emilia ha effettuato la perquisizione domiciliare per scoprire se nell'abitazione fossero occultate armi e munizioni illegalmente detenute. Le ricerche però hanno dato esito negativo. Le indagini continuano per capire dove avesse preso la pistola semiautomatica, una a tamburo, un taser e alcuni coltelli a serramanico con cui si è immortalato nelle foto.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie