Emilia-Romagna

Maestro di ballo indagato per molestie

Accusato di violenza sessuale dopo la denuncia dei genitori di un ragazzino

Un'indagine per violenza sessuale è stata aperta dalla Procura di Modena su un maestro di ballo, accusato di aver molestato un allievo minorenne: nei confronti dell'insegnante è stata emessa una misura interdittiva, che gli impedisce di insegnare ai ragazzini. Lo riporta il Resto del Carlino e la notizia trova conferme in ambienti investigativi.
    L'episodio, su cui indagano i carabinieri, si sarebbe verificato a luglio. L'adolescente e il maestro si dovevano vedere per parlare della danza e l'uomo ha aspettato il ragazzo davanti a scuola e poi gli ha proposto di brindare. Il giovane avrebbe bevuto diversi drink, rimanendo stordito. A quel punto ci sarebbero state le molestie e il minore è fuggito: è stato ritrovato in un parco, in stato confusionale tanto da finire in ospedale. Inizialmente la presunta vittima non ha parlato con nessuno, poi si è sfogato con gli amici che lo hanno convinto a raccontarlo ai genitori: da qui la denuncia alle forze dell'ordine che hanno acquisito riscontri.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie