Ior, 2,5 mln su lotta al cancro nel 2018

Pubblicato il report annuale dell'Istituto oncologico romagnolo

(ANSA) - BOLOGNA, 15 LUG - Nel 2018 l'Istituto oncologico romagnolo (Ior) ha investito nella lotta contro il cancro più di due milioni e mezzo di euro: 1,2 milioni in ricerca scientifica e apparecchiature oncologiche, poco più di un milione in assistenza, servizi e cure palliative, quasi 181mila euro in programmi di prevenzione e materiale informativo. È quanto emerge dal rapporto annuale sulle iniziative dell'istituto. In totale, dal 1979, gli investimenti sul territorio superano 72 milioni di euro.
    Sul piano della ricerca, lo Ior l'anno scorso ha contribuito a otto sperimentazioni condotte all'Irst Irccs di Meldola, per un totale di 214mila euro investiti. Per quanto riguarda l'assistenza gratuita ai pazienti oncologici romagnoli sono state 113 le donne aiutate con i laboratori di make-up insieme alla onlus 'La Forza e il Sorriso', 451 le pazienti sostenute col Progetto Margherita, con cui vengono fornite parrucche alle signore che affrontano l'effetto collaterale delle terapie cui si sottopongono.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna