Vaccini, scattano le multe in asili privati a Rimini

Oltre 20mila euro per 31 casi di bimbi non in regola con obbligo

Sono 31 a Rimini i bimbi di scuole dell'infanzia private convenzionate risultati non in regola con i vaccini. È il risultato di verifiche che il Comune ha condotto da metà giugno a oggi su due due istituti. In seguito ai 31 casi di violazione, in questi giorni partiranno le multe alle famiglie per un valore complessivo di oltre 20mila euro. Alcuni genitori, secondo quanto si apprende, avrebbero già chiesto agli uffici comunali come poter rateizzare i versamenti.

I controlli nelle scuole private seguono quelli già effettuati negli istituti comunali riminesi per verificare la regolarità dei vaccini obbligatori previsti dalla Legge Lorenzin e il rispetto dell'ordinanza che il sindaco Andrea Gnassi ha emesso il 24 aprile scorso e che prevedeva multe da 25 a 500 euro per le famiglie con bimbi non in regola.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie