Musica: tour Sananda Maitreya a Bologna

Negli anni '80 il grande successo come Terence Trent d'Arby

Sananda Maitreya torna in concerto in Italia per celebrare trent'anni di musica e il 7 maggio approda al teatro delle Celebrazioni di Bologna con 'The fallen angel tour', accompagnato da The Sugar Plum Pharaohs.
    Noto negli anni '80 come Terence Trent d'Arby, il poliedrico artista newyorkese, facilmente riconoscibile per il peculiare timbro vocale che ricorda quello di Sam Cooke, scrive, produce e arrangia tutti i suoi album e vi suona la maggior parte degli strumenti. L'album d'esordio del 1987, 'Introducing the hardline according to Terence Trent d'Arby', è il suo lavoro più conosciuto e commerciale e contiene hit come 'If you let me stay', 'Wishing well', 'Dance little sister', 'Sign your name': vendette più di un milione di copie i primi tre giorni della sua uscita, le vendite totali superarono i 12 milioni. Nel 1988 vinse un Grammy Award per la categoria Best R&B Vocal Performance e nello stesso anno ottenne tre nomination per migliore album dell'anno, migliore singolo e migliore nuovo artista.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie