25 Aprile:Bonaccini, festeggiamo libertà

Pensiero va a chi scelse di combattere dittatura e violenza

(ANSA) - BOLOGNA, 25 APR - "Oggi festeggiamo la libertà e la democrazia riconquistate 74 anni fa grazie alla lotta partigiana e alla Resistenza al nazifascismo". E' quanto scrive sul suo profilo Twitter il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, in occasione della commemorazione della Liberazione. "Il nostro pensiero - aggiunge - va agli uomini e alle donne, ai ragazzi e alle ragazze che scelsero di combattere la dittatura, la violenza e la prevaricazione, donandoci il futuro. Viva il 25 Aprile. Viva la Resistenza".
    Sulla sua pagina Facebook, Bonaccini, oltre a queste parole, ha pubblicato il passaggio di una lettera scritta da Irma Marchiani, partigiana nell'Appennino modenese, alla sorella Palmira, prima di essere fucilata dai tedeschi a Pavullo nel Frignano il 26 novembre del 1944, insieme ad altri tre partigiani. Dopo la Liberazione, le venne assegnata la Medaglia d'oro al valor militare.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie