Incendio in azienda filati nel Bolognese

Fiamme divampate in mattinata in uno stabile di 400 metri

Sono ingenti i danni provocati da un incendio scoppiato all'alba in uno stabilimento della 'Passamaneria Marchi', storica azienda di filati a Ozzano Emilia, nel Bolognese. Le fiamme sono divampate intorno alle 6 e hanno interessato uno stabile di circa 400 metri quadrati adibito a deposito di prodotti tessili, inserito in un complesso di edifici industriali. I Vigili del Fuoco, intervenuti con sette squadre e una ventina di uomini, hanno provveduto a controllare e poi spegnere il rogo, evitando che potesse propagarsi agli edifici vicini e versando 'schiumogeno ad alta espansione' sul materiale in fiamme, che a causa delle alte temperature raggiunte si è fuso e compattato. Lo stabilimento ha riportato importanti danni strutturali, mentre non sono rimaste coinvolte persone. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri e i tecnici di Arpae, per i rilievi di inquinamento ambientale. Le cause dell'incendio sono da accertare.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie