Palazzo comunale di Guastalla restaurato dopo danni sisma

Intervento da un milione di euro, 400mila da fondi ricostruzione

Sicuro e in tutta la sua bellezza, torna alla comunità locale il cinquecentesco Palazzo comunale di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, danneggiato dal sisma del 20 e 29 maggio 2012. Oggi, nella cittadina della bassa pianura reggiana, dove il fiume Po divide l'Emilia-Romagna dalla Lombardia, l'inaugurazione dopo i lavori di ripristino. Gli interventi sul Palazzo comunale, fa sapere la Regione, sono ricompresi nel Programma delle opere pubbliche e dei beni culturali della ricostruzione, e hanno avuto un costo complessivo di un milione e 86 mila euro, di cui oltre 400 mila euro dalla gestione commissariale a cui si aggiungono cofinanziamenti per 472 mila euro da assicurazione e 213 mila euro di fondi propri dell'amministrazione comunale.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie