Primarie Pd: in Emilia-Romagna Zingaretti al 70%, 180mila votanti

Merola: 'Oggi cominciamo a ricostruire un'opposizione'

In Emilia-Romagna, alle primarie per l'elezione del segretario del Pd, hanno votato circa 180mila persone. Zingaretti è largamente in vantaggio con il 70%. Secondo dati non ancora definitivi, Martina si è fermato al 18%, Giachetti intorno al 12%. Per quanto riguarda la sola federazione di Bologna, invece, dove hanno votato 48.653, Zingaretti ha preso il 71,2%, Martina il 16,2%, mentre Giachetti si è fermato al 12,5%.

L'affluenza è in lieve calo rispetto al 2017, ma non c'è stato quel crollo che in molti alla vigilia temevano, anche in una delle regioni tradizionalmente più importanti del Pd. "Oggi è una giornata importante per la nostra democrazia. Abbiamo la possibilità di iniziare a ricostruire un'opposizione forte e democratica alla destra giallo verde", ha detto il sindaco Virginio Merola.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie