Incendio e esplosione, case evacuate

L'intervento di Vigili del Fuoco, Carabinieri e 118: nessun ferito

Un incendio è scoppiato domenica notte a Ozzano, nel bolognese, in via Mercatale di Settefonti.
    L'allarme, attorno alle 2, è stato lanciato da un residente: il fuoco ha avvolto una rimessa che custodiva 11 bombole di gpl, due delle quali sono esplose provocando forti boati. L'incendio ha riguardato anche un palazzo vicino ed è stato necessario evacuare sei appartamenti.

   Secondo i Carabinieri, intervenuti con tre pattuglie, non ci sono stati feriti, e l'incendio sarebbe di natura accidentale. Sul posto, per spegnere le fiamme, hanno lavorato 23 Vigili del Fuoco con tre autopompe, due autobotti, un'autoscala e un furgone attrezzato per la scorta di autorespiratori. Al termine dell'intervento, in modo da far rientrare gli inquilini negli appartamenti degli stabili adiacenti, si è reso necessario un controllo con un esplosimetro. Presenti anche due ambulanze del 118, personale della Hera e il sindaco di Ozzano, Luca Lelli.

   "Un brusco risveglio per me ma soprattutto per i residenti della palazzina interessata e di quelle vicine a Mercatale", ha scritto su Facebook lo stesso sindaco della cittadina emiliana. "Fortunatamente non ci sono stati feriti ne intossicati ed anche gli animali domestici stanno bene. Ci sono però 2 appartamenti inagibili e 6 famiglie senza gas. Oggi eseguiremo i sopralluoghi necessari - ha aggiunto Lelli -, d'intesa con i carabinieri e i Vigili del Fuoco che questa notte sono stati straordinari cercando una soluzione che permetta a tutti di rientrare a casa al più presto o trovare una sistemazione confortevole".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie