Lampedusa di Lustgarten al teatro Duse

Un'escursione coraggiosa nelle acque oscure della migrazione

Un'escursione coraggiosa nelle acque oscure della migrazione di massa: è ciò che mostrerà lo spettacolo Lampedusa del drammaturgo e attivista inglese Anders Lustgarten, in scena al Teatro Duse di Bologna il 17 gennaio alle 21. Sul palco Fabio Troiano e Donatella Finocchiaro diretti da Gianpiero Borgia, per un tema di grande attualità. In Lampedusa, Lustgarten mette a confronto con coraggio la vita di Stefano, un pescatore siciliano che si guadagna da vivere recuperando i corpi dei profughi annegati in mare, con quella di Denise, studentessa marocchina italiana, immigrata di seconda generazione, che si mantiene agli studi lavorando come esattore per una società di prestiti. Nodo cruciale per le politiche comunitarie dei prossimi decenni, il tema dell'immigrazione diventa così materiale drammaturgico per raccontare una storia umana e collettiva.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie