Emilia-Romagna

Dall'Osso lascia il M5s e passa a Fi

'Mi hanno tradito e lasciato solo per il fono sui disabili'

(ANSA) - ROMA, 7 DIC - Il deputato bolognese Matteo Dall'Osso, eletto nel Movimento 5 Stelle, alla seconda legislatura, ha presentato richiesta per aderire al gruppo Forza Italia della Camera dei deputati. Il presidente Mariastella Gelmini l'ha accolta, esprimendo soddisfazione e formulando, anche a nome di tutto il gruppo azzurro di Montecitorio, auguri di buon lavoro al nuovo collega.
    "Prima mi hanno usato, poi mi hanno preso in giro: non posso più restare con i Cinquestelle. Lascio il gruppo M5S e aderisco a Forza Italia", ha annunciato in un'intervista al Giornale. "Mi sono sentito solo, in parte tradito, umiliato. E mi sono sentito disabile. Mi hanno trattato male". In commissione Bilancio "ho chiesto al gruppo M5s di firmare il mio emendamento" che potenziava il fondo per i disabili, "ma dai banchi del governo è stata data indicazione negativa, così ho deciso di proseguire grazie alla sottoscrizione di tutte le opposizioni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie