Emilia-Romagna

Il pianista Sokolov il 24 a Imola

Replica il 29 novembre al Teatro Paravotti di Modena

 Il pianista russo Grigory Sokolov, da molti considerato come uno dei più grandi artisti viventi, si esibirà il 24 novembre alle 21 al Teatro Ebe Stignani di Imola con un programma tutto dedicato a Beethoven e Schubert. Nato a San Pietroburgo, quando ancora si chiamava Leningrado, Grigory Sokolov ha tenuto il suo primo recital pubblico a 12 anni. Il suo talento venne rivelato al mondo nel 1966 quando, sedicenne, vinse il Concorso internazionale Ciajkovskij di Mosca, il più giovane musicista di sempre. Dopo il collasso dell'Unione Sovietica, Sokolov ha cominciato ad apparire con frequenza nelle principali sale da concerto e nei festival europei, fino ad arrivare al livello attuale di tecnica e fama, con una settantina circa di concerto nel concerto A Imola Sokolov eseguirà le 11 Bagattelle Op 119 e la Sonata N. 3 in do maggiore di Beethoven insieme ai 4 Improvvisi D. 935 di Schubert. Lo stesso concerto sarà replicato il 29 novembre al Teatro Pavarotti di Modena. Info: www.emiliaromagnafestival.it.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie