Emilia-Romagna

Bologna stanzia mezzo milione per la pulizia dei graffiti

Il sindaco Virginio Merola: 'imbecilli' coloro che si divertono a imbrattare muri

"Stanzieremo mezzo milione di euro per individuare un'azienda che due volte all'anno realizzi una pulizia straordinaria in centro e continueremo a lavorare con amministratori di condominio e associazioni dei proprietari immobiliari per gli edifici privati". Così il sindaco di Bologna Virginio Merola nella sua newsletter settimanale ricorda l'impegno del Comune per pulire la città dai graffiti.

"Qualcuno è rimasto sorpreso dal fatto che nei giorni scorsi io abbia definito 'imbecilli' coloro che si divertono a imbrattare i muri con scritte e obbrobri che sarebbe troppo generoso definire graffiti - sottolinea -. Confermo il mio giudizio, come confermo che metteremo nuova attenzione e nuova determinazione su questo problema ormai endemico di Bologna". Presto, aggiunge Merola, "partirà anche la seconda parte del progetto che coinvolgerà 120 rifugiati accolti nel sistema Sprar che, volontariamente, collaboreranno nella cura della città con associazioni e realtà del terzo settore".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie