Emilia-Romagna

Ladri in ospedale, rubate attrezzature per 200mila euro

Furto in ospedale Bentivoglio, 8 pazienti trasferiti

Quattro gastroscopi, tre colonscopi, due videoprocessori per manovrare le sonde e una fonte luminosa. Sono le attrezzature rubate la notte scorsa da un ambulatorio di Endoscopia dell'ospedale di Bentivoglio, nel Bolognese. A rendere noto l'avvenuto furto è l'Ausl di Bologna, che stima in circa 200.000 euro il valore degli apparecchi sottratti. Le attrezzature, che servono per gastroscopie e colonscopie, erano all'interno di un armadio metallico chiuso a chiave, che è stato scassinato. A quanto risulta non sono stati riscontrati altri segni di effrazione a porte e finestre dell'ospedale. L'Azienda sanitaria spiega che otto persone, che avrebbero dovuto essere visitate oggi nella struttura di Bentivoglio, sono state trasferite all'ospedale Maggiore. Lo stesso sarà fatto nei prossimi giorni per altri pazienti che avevano già in programma una prestazione di endoscopia digestiva. L'Ausl ha denunciato il furto ai Carabinieri e garantirà la massima collaborazione alle indagini.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie