Emilia-Romagna

Maltempo, picchia automobilista che lo schizza

A Bologna durante il nubifragio di ieri pomeriggio

Dopo essere stato inzuppato da una macchina passata su una pozzanghera, un pedone si è arrabbiato al punto da prendere a pugni in faccia l'automobilista. È successo verso le 17 di lunedì in via Murri, a Bologna, durante il nubifragio che nel pomeriggio ha colpito la città. A fare le spese dell'aggressione è stato un bolognese di 20 anni che era alla guida di una macchina. Era fermo a un semaforo quando un uomo gli ha bussato al finestrino: appena lo ha abbassato si è preso, insieme a una serie di insulti per avere appena bagnato il pedone, anche un pugno direttamente sul naso, che gli ha fatto perdere un po' di sangue. L'uomo che lo ha colpito, descritto come un italiano sui 30-35 anni, si è allontanato prima dell'arrivo dei carabinieri, chiamati dal ragazzo e da altri automobilisti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie