Emilia-Romagna

Black Monkey, 16 mesi a brigadiere Gdf

Condanna per rivelazione segreto. Pm aveva chiesto 9 anni

(ANSA) - BOLOGNA, 13 MAR - Il brigadiere della Guardia di Finanza Giuseppe Lo Monaco, 55 anni, è stato condannato a un anno e quattro mesi per rivelazione di segreto d'ufficio, ma assolto dalla più grave accusa di concorso esterno in associazione 'ndranghetistica. Il militare, difeso dall'avvocato Lorenzo Valgimigli, era finito coinvolto nell'inchiesta 'Black Monkey' della Dda di Bologna. In servizio alla tenenza di Lugo, secondo l'accusa si sarebbe messo al servizio della consorteria capeggiata da Nicola Femia, organizzazione che faceva profitti col gioco illegale e che è stata smantellata dalle misure cautelari, nel 2013. Anche Lo Monaco fu arrestato, per aver 'passato' informazioni riservate Femia.
    Il processo principale, con 23 imputati, si è concluso recentemente con condanne fino a 26 anni. La posizione di Lo Monaco era stata invece stralciata e il finanziere è stato processato in abbreviato dal Gup Gianluca Petragnani Gelosi. Il Pm Francesco Caleca aveva chiesto per lui una condanna a nove anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie