Morto il pittore bolognese Wolfango

Tra ultimi grandi del '900, a Palazzo d'Accursio il suo Cassetto

(ANSA) - BOLOGNA, 16 GEN - E' morto nella notte a 90 anni il pittore bolognese Wolfango, uno degli ultimi grandi del '900.
    Wolfango Peretti Poggi, che tra l'altro fece illustrazioni della Divina Commedia, donò al Comune, che lo espone a Palazzo d'Accursio, cuore di Bologna, il suo celebre "Il cassetto".
    Sotto il quadro il 17 gennaio dalle 14 alle 18,30 sarà allestita la camera ardente. I funerali saranno in forma privata.
    "Wolfango è stato un pittore straordinario, che amava descrivere la vita attraverso le immagini del quotidiano e del conosciuto. Bologna è stata il suo mondo e la sua casa, anche per questo la nostra comunità lo saluta con gratitudine e abbraccia con affetto la sua famiglia". Il sindaco, Virginio Merola, lo ricorda così, sottolineando come nella Sala stampa Luca Savonuzzi sia esposto Il cassetto. In occasione del 90/o compleanno, il Comune gli aveva rivolto un omaggio, allestendo nella Sala Ottagonale di Palazzo d'Accursio la mostra "Le Quattro Stagioni. Concerto per frutta e verdura", chiusa l'8 gennaio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie