Amianto all'Ogr, tre a giudizio

Per omicidi e lesioni gravi colpose, decessi del 2009

(ANSA) - BOLOGNA, 16 OTT - Tre ex dirigenti Ogr delle Ferrovie sono stati rinviati a giudizio per due omicidi colposi e per lesioni gravi colpose legate ad un terzo caso, accusati di aver causato morti e malattia di dipendenti, per patologie compatibili con l'esposizione all'amianto. Lo ha deciso il gup Maurizio Millo. Il rinvio a giudizio era stato chiesto dalla per cinque persone, ma due sono nel frattempo decedute. I decessi sono del 2009, i comportamenti contestati sono fatti risalire fino a metà degli anni '50.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie