Crepax e la fotografia d'autore per l'estate aostana

Esposizioni al Museo archeologico e al Centro Saint-Benin

Redazione ANSA AOSTA

AOSTA - La grande fotografia d'autore e il noto fumettista Guido Crepax: a loro sono dedicate le due principali mostre che la Regione Valle d'Aosta allestirà la prossima estate nel capoluogo valdostano.

Il Museo archeologico regionale ospiterà dal 27 maggio al 10 ottobre "The family of Man. Una mostra fotografica sull'uomo contemporaneo" che prende spunto da una delle esposizioni più importanti della storia della fotografia, inaugurata al MoMA di New York nel 1955, "offrendo una complessa e significativa riflessione sull'attualità attraverso lo sguardo dei più importanti protagonisti della fotografia italiana, da Gianni Berengo Gardin a Ferdinando Scianna, da Paolo Pellegrin a Massimo Vitali".

Al Centro Saint-Benin dal 15 aprile al 26 settembre sarà allestita la mostra "Guido Crepax. I mille volti di Valentina", realizzata in collaborazione con l'Archivio Crepax: verrà presentata la ricerca artistica di uno dei più influenti maestri del fumetto d'autore, Guido Crepax (1933-2003), attraverso il suo personaggio più iconico. La rassegna si compone di un allestimento immersivo, con oltre cento opere tra tavole originali, oggetti di design e sagome tridimensionali. 

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie