Concorso Art Bonus, vince restauro Fonte di San Francesco

Franceschini, Art Bonus più forte incentivo per mecenatismo

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Il vincitore della 5^ edizione "Progetto Art Bonus dell'anno" è il Comune di Perugia, con il restauro della Fonte di San Francesco a Ponte San Giovanni. Il concorso Art Bonus è un'occasione per dare valore all'impegno di quanti, mecenati ed enti, si prendono cura del patrimonio culturale del Paese con progetti di recupero e valorizzazione.
    I progetti che hanno partecipato al concorso - organizzato da Ales Spa in collaborazione con Promo PA Fondazione LuBeC, Lucca Beni Culturali - hanno riguardato per il 50% interventi di restauro, per il 20% il sostegno a musei, archivi e biblioteche e per il restante 30% il sostegno alle attività di spettacolo (musica, danza, teatro).
    "L'Art Bonus - ha dichiarato il ministro Franceschini - è il più forte incentivo fiscale che ci sia in Europa per favorire il mecenatismo culturale e, dalla data della sua entrata in vigore, ha superato il mezzo miliardo di euro di fondi raccolti". La cosa più bella "di quest'iniziativa dell'Art Bonus è di essere arrivati alla cittadinanza - ha spiegato il Sindaco di Perugia, Andrea Romizi -. L'Art Bonus è stato uno strumento per chiedere a tutti di riappropriarsi della storia cittadina, dei quartieri e anche di una memoria che è importante per affrontare le tante sfide che aspettano tutti noi". Le erogazioni ricevute hanno coperto totalmente il costo per la manutenzione straordinaria e il restauro della Fonte, pari a 18.000 euro. La Fonte di San Francesco (che ha ottenuto 2314 voti sulla piattaforma del Concorso Art Bonus), prende il nome dal Santo Patrono d'Italia che nel 1202 si narra si fermò presso la fonte a dissetarsi e lavarsi le ferite prima di essere portato in catene al carcere di Perugia, dopo la battaglia di Collestrada.
    Fra i progetti più votati, al secondo posto c'è l'associazione culturale 'CapoTrave/Kilowatt' di Sansepolcro in provincia di Arezzo con il progetto Kilowatt Festival 2019 e al terzo l'associazione 'Arena Sferisterio' di Macerata con il progetto Macerata Opera Festival 2019 - Cento mecenati per lo Sferisterio. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie