ANSAcom

ANSAcom

Il Trentino tra Dolomiti e mercatini di Natale

A partire dai colori e dai sapori dell'autunno da scoprire

TRENTO ANSAcom

TRENTO - Il Trentino turistico porta alla fiera TTG Incontri di Rimini le sue offerte per la stagione invernale alle porte, con in primo piano le Dolomiti e lo sci.

    Senza dimenticare però i mercatini di Natale e i presepi della tradizione, che insieme fanno contare ogni anno nella provincia migliaia di persone in arrivo da tutte le regioni italiane e anche dall'estero per trascorrere vacanze all'insegna dello sport, del divertimento, della natura, ma anche dei colori, dei profumi e dei sapori della tradizione, appena chiusa una stagione estiva che ha portato i turisti sulle Dolomiti, ma anche ai laghi, sulle ciclabili, a scoprire il relax estivo e la biodiversità dei parchi e dei boschi del territorio.

    Una proposta, quella della società di promozione turistica, Trentino Marketing, che vede anche per l'autunno protagonisti colori e sapori del territorio, tra i paesaggi della Val di Cembra, delle Pale di San Martino, dell'Altopiano di Brentonico, del lago di Cei, di quello di Tovel e della Val di Rabbi, tra semplici passeggiate, escursioni a caccia degli scatti fotografici più suggestivi, pesca, raccolta di funghi e sagre, come quella della Ciuiga, salame alle rape presidio slow food, dal 29 ottobre al 1 novembre, a San Lorenzo in Banale. Senza dimenticare le tappe alle terme, così come i musei e i castelli, sull'intero territorio.

    Tra gli appuntamenti clou del dicembre in Trentino sulle piste, la Coppa Europa di sci alpino maschile in notturna, il 15 dicembre a Pozza di Fassa allo Ski Stadium Aloch, valida per l'assegnazione del 5/o Memorial Elke Pastore, e la Coppa del Mondo di Snowboard, lo stesso giorno al Passo Costalunga, sulla pista Pra dei Torri al Passo Carezza. La sfida sarà per due gare di slalom gigante parallelo maschile e femminile. Tra i favoriti ci saranno anche i campioni altoatesini Roland Fischnaller, Aaron March e Christoph Mick e Mirko Felicetti, atleta di Moena.

    Il 22 dicembre sarà poi la volta della 3Tre, Coppa del mondo di sci alpino alla 63/a edizione, tra le più antiche e leggendarie gare di Coppa del Mondo di slalom speciale, lungo il Canalone Miramonti, con le due manche in notturna sulle nevi di Madonna di Campiglio.

    Gli appuntamenti con la neve però sono in calendario anche per l'anno prossimo, a partire dalla Ciaspolada, principale appuntamento mondiale per la marcia con le racchette da neve, in programma il 6 gennaio a Fondo, in Alta Val di Non, con due tracciati, a distinguere i professionisti dai semplici dilettanti appassionati di questo sport. Solo per restare nel mese di gennaio, sono in programmazione anche il Tour De Ski il 7 e 8 gennaio in Val di Fiemme, valido per la Coppa del mondo di sci di Fondo, e il Trofeo Topolino di sci di Fondo, il 21 e 22, a Tesero, in Val di Fiemme, per scoprire i piccoli campioni della disciplina.

    Per i mercatini di Natale gli appuntamenti sono decine e tra gli altri apre il 19 novembre e chiude il 6 gennaio 2017 quello di Trento, che vedrà le casette di legno nella storica sede di piazza Fiera e in piazza Battisti, con una serie di altre iniziative anche in altre piazze centrali del capoluogo. Presepi e musica saranno anche a Ossana, in Val di Sole, a inizio dicembre, con un percorso tra cento presepi artigianali. Per il più antico mercatino di Natale del Trentino, si potrà andare a Siror, nel Primiero, ma le casette natalizie di legno non mancheranno neppure, solo per fare qualche esempio, a Rovereto, a Levico Terme, a Cavalese, ad Arco, a Tesero, a Cimego, a Rango, a Riva del Garda e a Mezzocorona, e i presepi saranno anche a Baselga di Pinè e a Tesero.
   

In collaborazione con:

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie