Torna Capalbio libri dal 6 al 13 agosto

Come da tradizione in Piazza Magenta

Redazione ANSA CAPALBIO

CAPALBIO (GROSSETO) - Torna Capalbio Libri, il festival sul piacere di leggere in piazza, giunto alla decima edizione. La rassegna letteraria dell'estate tornerà dal 6 al 13 agosto con nove appuntamenti per altrettanti libri. Tanti gli ospiti in programma che affronteranno gli argomenti trattati dai libri con focus tematici che spazieranno da un diario intimo di Enzo Tortora al PD, dalle banche alla maternità. Il festival, ideato da Andrea Zagami, organizzato dalla società di comunicazione Zigzag in collaborazione con il Comune di Capalbio, si svolgerà come da tradizione in Piazza Magenta, il cuore del borgo medievale di Capalbio (Gr), tutte le sere con inizio alle ore 19:00. L'11 Agosto doppio appuntamento alle 19:00 e alle 21:30.
    Da quest'anno la direzione editoriale del festival è affidata a Denise Pardo, che ha curato la selezione dei libri e le scelte degli ospiti e condurrà la prima e l'ultima serata. Ad aprire la rassegna nella serata d'apertura di sabato 6 agosto ci sarà il Sindaco di Capalbio, Luigi Bellumori.

  GLI AUTORI - Da Sergio Staino con "Alla ricerca della pecora Fassina" ad Antonio Padellaro con "Il fatto personale", da Myrta Merlino e il suo "Madri. Perché saranno loro a cambiare l’Italia" a Marco Tardelli con "Tutto o niente. La mia storia". Durante i nove appuntamenti saranno rappresentati tutti i colori della scrittura, tutto il meglio dell'editoria italiana. Spazio anche per una dei finalisti del Premio Strega, Elena Stancanelli, con "La femmina nuda"; di politica ed economia se ne parlerà durante le presentazioni di "L’impresa oltre la crisi" di Gianluca Comin, "Banche: possiamo ancora fidarci?" di Federico Rampini, "Scegliere i vincitori, salvare i perdenti" di Franco Debenedetti. Imperdibile l'appuntamento con il lato inedito di Enzo Tortora: sarà presentato, infatti, "Lettere a Francesca", di Francesca Scopelliti. Un modo per ricordare il conduttore televisivo a 60 anni dalla sua prima apparizione in video.


IL PROGRAMMA - Questo il programma delle serate della decima edizione di Capalbio Libri.
Sabato 6 agosto, ore 19:00 - Sergio Staino, Alla ricerca della pecora Fassina – Giunti, con Massimo Bray e Marco Damilano. conduce Denise Pardo.
Domenica 7 agosto, ore 19:00 - Antonio Padellaro, Il fatto personale – Paper FIRST, con Bruno Manfellotto. conduce Annalisa Chirico.
Lunedì 8 agosto, ore 19:00
- Gianluca Comin, L’impresa oltre la crisi - Marsilio, con Mario Sechi e Luisa Todini. conduce Daniela Mecenate.
Martedì 9 agosto, ore 19:00 - Franco Debenedetti, Scegliere i vincitori, salvare i perdenti – Marsilio, con Giulio Sapelli. conduce Giovanna Pancheri
Mercoledì 10 agosto, ore 19:00 - Federico Rampini, Banche: possiamo ancora fidarci? - Mondadori, con Enzo Moavero Milanesi, conduce Annalisa Bruchi
Giovedì 11 agosto, ore 19:00 - Myrta Merlino, Madri. Perché saranno loro a cambiare il nostro Paese - Rizzoli, con Maria Rita Parsi, conduce Sergio Rizzo.
Giovedì 11 agosto, ore 21:30 - Francesca Scopelliti, Lettere a Francesca, di Enzo Tortora – Pacini Editore, con Chiara Beria d’Argentine, Alfredo Montagna e Sandro Ruotolo, conduce Mariolina Sattanino.
Venerdì 12 agosto, ore 19:00
- Elena Stancanelli, La femmina nuda – La Nave di Teseo, con Massimo Ammaniti, conduce Silvia Truzzi.
Sabato 13 agosto, ore 19:00 - Marco Tardelli, Tutto o niente. La mia storia – Mondadori, con Domenico Arcuri e Tommaso Cerno, conduce Denise Pardo.

CHI CONDURRA' LE OTTO SERATE - Il celebre palco rosso di Piazza Magenta, cuore di Capalbio il bellissimo borgo della Maremma, si "tinge di rosa", per celebrare un’industria editoriale che trae nuove fondamentali energie dalle donne e con le donne. Le conduttrici saranno la giornalista de L'Espresso e direttore editoriale del festival Denise Pardo, la penna di Panorama Annalisa Chirico, il volto di Sky Tg24 Giovanna Pancheri, la conduttrice Rai Annalisa Bruchi, la responsabile della struttura Rai Quirinale Mariolina Sattanino, la blogger e giornalista de Il Fatto Quotidiano Silvia Truzzi, la giornalista radiofonica Rai Daniela Mecenate. Una sola eccezione a questa conduzione senza "quote blu": lo scrittore e giornalista del Corriere della Sera Sergio Rizzo che condurrà la serata dedicata a tutte le madri. Questa edizione, inoltre, vedrà il gradito ritorno in veste di presentatrice di Marta Mondelli, che si alternerà nella lettura di brani dei libri in programma con Irene Grazioli Fabiani e Lilly Adriana Franceschetti.

LA DIREZIONE EDITORIALE - Da quest’anno la direzione editoriale del festival è affidata a Denise Pardo, che ha curato la selezione dei libri e le scelte degli ospiti. Sarà lei a condurre la prima e l’ultima serata del festival. Come da tradizione ad aprire la rassegna nella serata d’apertura di sabato 6 agosto ci sarà il Sindaco di Capalbio, Luigi Bellumori, che ha fortemente voluto la manifestazione.

DENISE PARDO - Nata a Il Cairo, giornalista e scrittrice italiana è cresciuta a Roma, autorevole firma del settimanale L'Espresso. Dopo aver collaborato a varie testate, nel 1987 inizia ad occuparsi per L'Espresso di cronaca e costume, poi di attualità, informazione e politica. Nel 1993 dopo l'omonima inchiesta pubblicata sul settimanale, scrive il libro "Razza cafona" edito da Tullio Pironti. Nel maggio del 2009 pubblica "La piovra Rai" edito da Bompiani. Nel 2005 vince il premio giornalistico il "Premiolino" e nel 2011 il Premio Satira Politica Forte dei Marmi per il giornalismo.

 


   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie