Presto in onda 'Makari', girata tra San Vito Lo Capo e la Riserva de Lo Zingaro

Fiction da libri di Gaetano Savatteri girata nel Trapanese

Redazione ANSA PALERMO

PALERMO - Lunedì 15 e martedì 16 marzo, in prima serata, su Rai Uno andranno in onda le prime due puntate di 'Makari', la serie tv girata lo scorso anno tra San Vito Lo Capo, la Riserva Naturale Orientata de 'Lo Zingaro' a Scopello (TP), Trapani e Palermo. Il racconto televisivo è tratto da quattro opere letterarie di Gaetano Savatteri, giornalista e scrittore siciliano (è originario di Racalmuto, il paese natale di Leonardo Sciascia). La fiction racconta le indagini di un ex giornalista, Saverio Lamanna, interpretato dall'attore Claudio Gioè, che, rimosso dal suo incarico, si ritrova detective per caso nella sua terra natia. La serie è prodotta dalla Palomar di Carlo Degli Esposti, con il supporto della Trapani Film Commission. La regia è affidata a Michele Soavi. La sceneggiatura è curata da Francesco Bruni. 

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie