A Lipari 'Un mare di Cinema', omaggio Scola

La manifestazione partita con il film rivelazione dell'anno "Perfetti sconosciuti"

Redazione ANSA LIPARI

LIPARI - E' partito dal 25 luglio a Lipari il Festival "Un mare di cinema - Premio Efesto". La manifestazione partita con il film rivelazione dell'anno "Perfetti sconosciuti" proseguirà con diverse anteprime e alcuni eventi.
    Sarà reso omaggio al Maestro Ettore Scola, socio onorario del Centro Studi che è recentemente scomparso, con proiezioni e retrospettive dei suoi più significativi lavori. Una serata sarà dedicata al Principe Francesco Alliata con la proiezione del film di Nello Correale Il signore delle nevi".
    Tra i film proiettati "Fuocoammare" di Gianfranco Rosi che tratta con grande arte e sensibilità il problema e il dramma degli sbarchi a Lampedusa. La sezione Lipari noir presenterà in anteprima nazionale il libro del regista Fernando Muraca "Isole nere" scritto a Lipari lo scorso anno durante il festival e dal quale sarà tratto un film. Nell'ambito della collaborazione con il festival di Licodia Eubea, la nuova sezione del Cinema Archeologico presenterà una ricca produzione documentaristica.
    Sono in programma anche un ricordo del regista iraniano Abbas Kiarostami recentemente scomparso e un omaggio a Gesualdo Bufalino con proiezioni e letture. Novità di quest'anno è la prima edizione di "Maremotion" curata da Mario Serenellini e non mancheranno serate di "Musica e cinema" con diversi artisti.
    Sarà organizzata una rassegna nella località di Acquacalda, volta ad informare circa al progetto di recupero delle frazioni, con particolare riferimento alle aree circostanti, compresa Porticello.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie