A Trapani torna Stragusto festival cibo

Da 27 luglio street food in piazza mercato del pesce

Redazione ANSA TRAPANI

TRAPANI - Nella piazza del Mercato del Pesce nel cuore di Trapani, torna dal 27 al 31 luglio, Stragusto, la festa del cibo da strada e dei mercati, giunta all' ottava edizione. I visitatori potranno percorrere un viaggio ideale tra i sapori nazionali e internazionali: non mancheranno alcune fra le tipicità più richieste dagli appassionati, come il panino al lampredotto dello street chef fiorentino Luca Cai e le tante eccellenze siciliane, fra cui le panelle, le arancine, lo sfincione, la frittura di pesce, il cùscus, il polpo bollito. Si potranno gustare i "quagghi", ovvero le melanzane fritte alla palermitana a cura dello chef Francesco Pinello, i sapori friulani, e lo street food umbro, direttamente da "Porchettiamo", il festival delle porchette d'Italia. Il giro del mondo continua con il cibo da strada palestinese, quello delle Madonie e un particolarissimo Street food d'autore a cura dello chef Marcello Valentino. Un grande ritorno quest'anno è quello della granita artigianale della Nivarata, il Festival che ogni anno si svolge ad Acireale. Fra i dolci quelli del Torronificio delle Madonie e quelli artigianali, realizzati a mano e con cura dalle signore di Calatafimi. Oltre ai prodotti in degustazione, rigorosamente preparati dal vivo, diversi saranno i momenti di intrattenimento e didattici all'interno dell'evento perché lo street food è un'eredità culturale da tutelare e valorizzare. Ad accompagnare il meglio del cibo da strada, cooking show e laboratori di cucina. Altre informazioni sulla manifestazione si potranno trovare sul sito: www.stragusto.it.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie