Musica e visite guidate a siti archeologici nel sud Sardegna

"Arrexinis", un mese di iniziative a Quartucciu

Redazione ANSA CAGLIARI

CAGLIARI - Via alla seconda edizione di Arrexinis a Quartucciu (Città metropolitana di Cagliari): musica, spettacoli, conferenze, incontri letterari ed enogastronomia con l'obiettivo di valorizzare e far conoscere il patrimonio artistico, culturale e archeologico. In particolare la Necropoli di Pill'e Mata e la Tomba dei Giganti di Is Concias, ai piedi del parco dei Sette Fratelli. Un mese di iniziative, sino al 9 ottobre. Il 12 settembre a partire dalle 9 del mattino nel sito de Sa Domu 'e S'orcu, la bellissima Tomba dei Giganti in loc. Is Concias in programma una passeggiata naturalistica più visita al monumento e concerto dal titolo "Azadì", un progetto scaturito dall'incontro tra il musicista isolano Mauro Palmas e il polistrumentista curdo Mubin Dunen. Il 18 settembre sempre alle 9 con un'altra visita guidata, questa volta del nuraghe Nanni Arrù sito a Sant'Isidoro. Alle 11 a Sa Domu 'e S'orcu musica con launeddas, cornamusa e altri strumenti tradizionali. L'8 ottobre alle 18 alla Necropoli Pill'e Mata si terrà la conferenza "La storia gigante di Mont'e' Prama".
    Clorinda Perfetto (pianoforte) e Robert Witt (violoncello) eseguiranno brani di musica classica in un crescendo di spettacolari emozioni armoniche; intorno alle 20 degustazione di vini. L'ultimo appuntamento della seconda edizione di Arrexinis il 9 ottobre alle 18. 30 negli spazi della DomusArt in via Neghelli 13 con "I custodi della memoria".
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie