Porto Torres, nasce museo Andrea Parodi

Inaugurazione il 15 aprile, il 25 Finardi in concerto

Redazione ANSA PORTO TORRES

 PORTO TORRES - Nasce a Porto Torres il museo multimediale Andrea Parodi, ex leader e indimenticata voce dei Tazenda. Il percorso si snoda tra installazioni, video, dispositivi per ascoltare i brani più celebri, filmati inediti.
    L'inaugurazione sabato 15 aprile, alle 10, al Palazzo del Marchese, accompagnata da un programma di concerti voluti dall'amministrazione comunale. Il 15 aprile i Tazenda da piazza Umberto I danno il via con la "Data Zero" al tour 2017. Al Parco di Balai il 25 aprile alle 17 spazio a Eugenio Finardi e ai "40 anni di musica ribelle". Aprono il live i Mildred.
    Il giorno di Pasquetta, stessa sede, alle 19 è la volta dei vincitori del Premio Parodi 2016, i siciliani Pupi di Surfaro, nell'ambito del progetto "I concerti del Premio Parodi". Nel pomeriggio si esibiranno inoltre il Gruppo folk Santu Bainzu, i Golaseca e Dj Voka con il vocalist Pier Mario Lai.
    Il Museo dedicato a Parodi è l'approdo di una mostra inaugurata nel 2011 all'Antico Palazzo di Città di Cagliari, dove è rimasta per dieci mesi, per poi essere ospitata nelle sale del Museo Etnografico di "Sa Domo Manna" a Villanova Monteleone nel 2014 e a "Casa Fenudi" a Ottana nel 2015-2016.
    Nelle varie stanze del Palazzo del Marchese saranno installati gli schermi che raccontano la quotidianità vissuta da Andrea Parodi a Porto Torres, sua città natale, sin dall'età giovanile, gli esordi musicali con i Sole Nero, il Coro degli Angeli, le collaborazioni con Gianni Morandi, la nascita dei Tazenda e le esibizioni da solista. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie