Imaginaria, 150 film d'animazione d'autore a Conversano

Premio speciale a Petrov e la sua tecnica, dalle dita all'anima

Redazione ANSA BARI

(ANSA) - BARI, 22 LUG - Sono 150 i film annunciati alla 19/a edizione di Imaginaria, festival del cinema d'animazione d'autore dal 23 al 28 agosto a Conversano (Bari). In concorso ce ne sono 98 tra film indipendenti (29), per bambini (30) e studenteschi (39), gli altri sono fuori concorso e nei programmi speciali; alla call hanno partecipato oltre 3.000 film provenienti dai cinque continenti (responsabile selezione Maria Pia Santillo). Accompagnano la rassegna eventi collaterali, mostre, laboratori per i più piccoli, letture animate, masterclass, incontri con gli autori e ospiti internazionali.
    Anche il premio Oscar Aleksandr Petrov è atteso a Conversano, per ricevere la cittadinanza onoraria e il Premio Speciale di Imaginaria 2021, in omaggio alla tecnica con cui realizza i suoi lavori e che definisce "la via più breve dal cuore all'opera animata": distribuiti i colori a olio su una lastra di vetro, Petrov dipinge con le dita, ricorrendo al pennello solo in casi eccezionali. Per un minuto di film deve dipingere circa mille 'quadri'.
    Commenta l'evento con soddisfazione Simonetta Dellomonaco, presidente dell'Apulia Film Commission che co-produce il festival con gli organizzatori dell'associazione Atlante: "Imaginaria, con la sua lunga esperienza e la capacità di intercettare eccellenze della scena internazionale - sottolinea - rappresenta un elemento strategico ed essenziale, non solo per la conoscenza e la divulgazione di questo specifico formato cinematografico, ma anche per diventare un evento legato al settore industry, così come intendiamo fare con tutti gli altri festival della rete di Apulia Film Commission". La rassegna è cofinanziata dalla Regione Puglia, con il sostegno della Direzione Cinema Mibact e del Comune di Conversano. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie