Ex Mercato pesce Bari,resti antico porto

Sindaco, si arricchisce progetto Polo arti contemporanee

Redazione ANSA BARI

(ANSA) - BARI, 18 LUG - I resti di un antico porto cittadino per l'ancoraggio di imbarcazioni sono venuti alla luce stamani durante un sopralluogo che il sindaco di Bari, Antonio Decaro, insieme al segretario regionale del Mibact per la Puglia, Eugenia Vantaggiato, e al soprintendente Archeologia, Belle arti e Paesaggio per la Città metropolitana di Bari Luigi La Rocca, ha compiuto nel cantiere dell'ex Mercato del pesce interessato dai lavori di riqualificazione del progetto del Polo delle arti contemporanee.
    Durante il sopralluogo, condotto dall'arch. Anita Guarnieri, responsabile dei lavori, sono emersi ritrovamenti storici e archeologici di grande valenza, risalenti al periodo tra l'età rinascimentale e quello borbonico. La zona sarà oggetto di un intervento di valorizzazione in via di definizione e sarà lasciata a vista per essere esposta al pubblico. "Questa è stata una bellissima novità - ha commentato Decaro - che impreziosisce questo sito e arricchisce il progetto del nascente Polo delle arti del contemporaneo".
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie