Voucher vacanza, 1.300 turisti in più in Monferrato

Un successo l'iniziativa regionale

Redazione ANSA ASTI

(ANSA) - ASTI, 31 LUG - Sono oltre 1.300 i turisti in più in arrivo quest'estate in Monferrato per soggiornare nelle strutture ricettive che hanno aderito al progetto voucher vacanza in Piemonte. Lo rende noto il presidente del Consorzio turistico Sistema Monferrato, Andrea Cerrato.
    "Abbiamo superato i 500 voucher, per un'iniziativa che da sola vale oltre 3.900 presenze turistiche in più tra le nostre colline", afferma Cerrato, secondo cui il risultato è stato possibile attraverso "un'importante azione congiunta, unica in Italia, tra un ente pubblico come la Regione Piemonte che investe 5 milioni di euro, enti privati come i consorzi turistici che con gli imprenditori della ricettività mettono a disposizione 5 milioni di euro in camere e Visit Piemonte, la Dmo del Piemonte, che fa comunicazione in tutta Italia e sui mercati target europei".
    Il turista che sceglie il Piemonte per le vacanze e acquista una sola notte, ha diritto a quattro giorni e tre notti, la seconda pagata dalla Regione Piemonte e la terza omaggiata dalla struttura ricettiva. Oltre al voucher vacanza, nel Monferrato si possono avere sconti sulle attività turistiche fino al 50%. "Nel Monferrato sono dieci gli 'experience day' già in catalogo - aggiunge Daniela Virgilio del tour operator Stile Divino Italy, partner di Sistema Monferrato - dalla vendemmia di Cella Monte e di Portacomaro, e all'esperienza in quad a Vignale Monerrato, laboratori gourmet con le erbe in Alta Langa, tour in bike tra le big bench".
    Finora il 70% delle richieste proviene da Piemonte, Liguria, Lombardia e Veneto, ma anche da Svizzera, Germania e Francia.
    (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie