Il 18 maggio apre il parco del Vittoriale, a prezzo ridotto

Non si potrà però entrare nella casa di D'Annunzio

Redazione ANSA MILANO

MILANO - Riaprirà il 18 maggio il Vittoriale, o meglio l'immenso parco che circonda l'ultima dimora di Gabriele D'Annunzio sul lago di Garda. Non si potrà entrare nella casa ma sarà possibile - rispettando le norme sul distanziamento previste dalle norme antiCovid - salire sulla Nave Puglia e sul Mausoleo, visitare l'Arengo, i Giardini segreti, le Limonaie, il Canile, le due Vallette con il Rio dell'Acqua pazza e il Rio dell'Acqua cheta, il Giardino della Vittoria, il Laghetto del Cigno e quello delle Danze, a forma di violino, la Fontana del Delfino, il museo all'aperto "L'automobile è femmina", con le auto appartenute a Gabriele d'Annunzio, l'Isotta Fraschini "Papessa" e l'Alfa Romeo "Soffio di Satana", e anche ammirare tutte le opere d'arte disseminate nel parco.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie