Il Museo Etrusco di Villa Giulia sbarca su Twich

Tante iniziative online e sui social per tutta la settimana

Redazione ANSA ROMA

VILLA GIULIA (ROMA) - Ricordate la saga cinematografica "Una notte al Museo", con Ben Stiller guardiano indiscusso del museo di storia naturale di New York alle prese con scheletri di dinosauri, animali impagliati, statue e manichini? E' l'ispirazione del museo etrusco di Villa Giulia a Roma, costretto a rimanere chiuso perché il Lazio è stato classificato come zona Covid, che annuncia l'intenzione di "far parlare" le sue opere.

Grazie a Entertainment Game Apps, Ltd, società leader nel settore dei videogames di strategia, annuncia il team del museo romano guidato da Valentino Nizzo, "siamo pronti a sbarcare sulla piattaforma livestreaming Twitch. Martedì 19 gennaio alle 15 saremo ospiti di Vania e la bottega della strega (twitch.tv/labottegadellastrega) per parlare di videogames e connessioni con i musei, a partire da Mi Rasna il videogioco di EGA che dal 2018 ha catapultato gli Etruschi nel mondo del gaming e fatto conoscere storie e capolavori antichi a migliaia di persone".

In quel videogioco il Museo di Villa Giulia ci ha messo del suo, collaborando direttamente ai contenuti scientifici. Da qui la richiesta al pubblico che affolla i gettonatissimi social del museo: "Pronti a giocare con noi?" E non solo, perché mercoledì 20 un altro incontro, alle 17 su Twich sarà dedicato alla serie evento del 2020 Romolus diretta da Matteo Rovere con i retroscena della collaborazione che gli esperti del museo hanno avuto con la produzione per ricreare le atmosfere e le suggestioni dell'VIII secolo a.C.(twitch.tv/theoriaeisopseis).

Tra i tanti appuntamenti online della settimana anche Identikit di un capolavoro, sempre mercoledì 20 gennaio, in questo caso alle 12 dedicato all'imponente Altorilievo di Pyrgi. E venerdì, come ogni settimana si può seguire dalla pagina Facebook del museo una visita virtuale di Villa Poniatowski con la sua storia affascinante che parte dal Cinquecento per arrivare ai nostri giorni.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie