'Fino ai confini del mondo', 4 percorsi per Roma Art Week

Dal 24 al 31 ottobre alla Galleria Restelliartco.

Redazione ANSA ROMA

ROMA - E' strutturata in quattro diversi percorsi visivi che saranno fruibili anche online, la mostra ideata da Raffaella Rossi e Filippo Restelli della Galleria Restelliartco. per la Rome Art Week 2020 dal 24 al 31 ottobre. Nel primo gli artisti Irem Incedayi, Gabriele Donnini, Fabio Ferrone Viola, 'Stasi' - riuniti nel collettivo 'Working Heads' - partono da un teschio in quanto essenza e dimora dell'anima per esprimere il proprio personale concetto di mondo e di limite. Nel secondo percorso espositivo, i confini del mondo per Umberto Stefanelli sono quelli di una stanza di un love hotel di Minami ad Osaka , all'interno del quale nasce il progetto fotografico 'Photogeisha', venti immagini per raccontare l'antichissima arte dello shibari. Nel terzo il mondo si apre su terre sconfinate in cui gli animali sono i protagonisti del progetto fotografico 'Loners' di Marco Simoni.
    Una natura sconfinata e selvaggia su cui troppo spesso l'uomo vuole dominare. Nel quarto percorso espositivo i Galleristi Raffaella Rossi e Filippo Restelli presentano una selezione di opere di Maestri storici della Pop Art, della fotografia e del design: da Andy Warhol a David LaChapelle. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie