A Roma L'Adolescente di Michelangelo

Via a collaborazione tra Fondazione Alda Fendi e l'Ermitage

Redazione ANSA ROMA

ROMA - L'Adolescente di Michelangelo per la prima volta a Roma. Il capolavoro è in mostra fino al 10 marzo nel nuovo Rhinoceros, sede della Fondazione Alda Fendi-Esperimenti, nel cuore della capitale, a due passi dal Foro Romano e dal Circo Massimo. La statua arriva dal Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo in virtù di un accordo triennale con la fondazione che prevede un prestito ogni anno.
    Nel 2019 arriverà "San Pietro e San Paolo Paolo" di El Greco, tra due anni un Picasso.
    L'Adolescente, opera in marmo di 54 centimetri realizzata da Michelangelo intorno al 1530 utilizzando un materiale di seconda mano, è esposta nella galleria, illuminata dal tocco sapiente di Vittorio e Francesca Storaro. Un suggestivo candeliere artificiale esalta le forme e la muscolatura del giovane accovacciato, posto su un basamento più alto che - è stato fatto notare - consente di apprezzare meglio i particolari.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA